Comunicati tiglieto 2016 - Motoclub della Superba

Vai ai contenuti

Menu principale:

Comunicati tiglieto 2016

 

 
 
 
 

 
 

30 - 7 - 2016

COMUNICATO 5
Urban Trial di Tiglieto
Commento, foto e classifiche



Una distesa di pubblico e difficoltà a muoversi tra una zona e l’altra per gli addetti ai lavori che hanno operato a Tiglieto in occasione dell’Urban Trial, manifestazione valida per il campionato italiano indoor e nel pomeriggio aperta alle classi dalla Juniores alla Tr2.
Pubblico che ha seguito fin dal pomeriggio le gesta degli appassionati del nostro sport i quali, hanno scaldato i presenti prima del gran finale che, ha visto all’opera dalle 21 i migliori specialisti italiani.
Sei zone da ripetere due volte ed una formula di gara che vede il pilota impegnato per un paio d’ore, hanno permesso di rendere veloce e spettacolare un evento concentrato in poche centinaia di metri.
Pomeriggio che ha visto i piloti impegnati su zone caratterizzate da quattro differenziazioni indicate con bandierine bianche (Juniores C), gialle (Juniores B, Tr4 e Femminile), verdi (Tr3) e Blu (Tr2).
Sul percorso bianco la vittoria è andata a Salvatore Scopelliti (Beta Mc della Superba) che, con 20 appoggi ha vinto dopo la conta degli zeri su Mattia Piana (Beta Team Locca Miglio), con Simone Soulier (Beta Team Rabino Sport) che ha chiuso con 24.
Nelle frecce gialle migliori punteggi per Fabrizio Barre su Gas Gas del Mc Gentlemen’s che, con 5 appoggi ha preceduto il giovane Alberto Sivera su Beta Team Rabino sport  (10 pt.) e Alex Brancati, pilotessa del Top Trial Team, alla prima vittoria nella classe femminile anch’essa con 10 punti ma due zeri in meno del piemontese.
Percorso Verde con l’esperto Andrea Soulier che, ha regalato al Team Rabino Sport l’oro (6 punti).
Argento per un altro pilota Beta, sempre del Team Piemontese, Carlo Alberto Rabino (Mc Fiamme Oro) con 13 appoggi seguito da un altro giovane, Andrea Moretto su Gas Gas del Team Jo Moto (28 pt.)
Blu con Lorenzo Gandola su Scorpa SRT che chiudendo a 28 precede Morgan Ricci del Team Promotor 2 a +9 dal vincitore e Stefano Bertolotti supportato dal Team Sherco Italia (38 pt.).

Alle 21 invece è andata in scena la seconda prova del CITI con al via Lorenzo Gandola (Scorpa SRT), Andrea Riva (Beta Team Miton Trialshop Centro Italia), Stefano Garnero (Jgas Italia), Francesco Cabrini (Beta Team Cabrini), Filippo Locca (Beta Team Locca Miglio), Gianluca Tournour (Gas Gas Team SPEA Gas Gas), Luca Petrella (TRS Team Trs Italia)  e Matteo Grattarola (Gas Gas Team SPEA Gas Gas).
Zone pepate per i piloti con passaggi spettacolari e la zona 6 che ha respinto nella qualifica tutti ad eccezione di Luca Petrella (1) e Francesco Cabrini (3).
Girone finale con Petrella che staccando il miglior punteggio affrontava le zone per ultimo.
Secondo giro con Grattarola (7 pt.) impegnato a contenere il giovanissimo Luca Petrella (11 pt.) che, sbagliando (come il pilota Gas Gas) l’ultima zona doveva rimandare l’appuntamento con il primo successo nella TR1 con Gianluca Tournour  terzo con 12 appoggi.
Bis quindi per Grattarola che, domani dovrà vedersela nuovamente con gli avversari a Chiomonte (To) sede del terzo e penultimo appuntamento stagionale.
Domani giornata dedicata alla promozione con prove moto per i più giovani e possibilità di provare le zone per gli appassionati in sella alla propria moto.

CLASSIFICHE BY TRIALFMI NETLINE

CLASSIFICA CITI

CLASSIFICA URBAN TRIAL

 
 

 
 

29 - 7 - 2016

COMUNICATO 4
Le zone del Urban Trial di Tiglieto
Le foto delle zone allestite



Mancano meno di ventiquattr'ore all'Urban trial di Tiglieto, ecco le zone allestite ed illuminate.

 
 

 
 

24 - 7 - 2016

COMUNICATO 3
Al lavoro giorno e notte il pool organizzativo dell'Urban Trial di Tiglieto


Al lavoro giorno e notte il pool organizzativo dell'Urban Trial di Tiglieto che, andrà in scena il prossimo 30 Luglio.

Ecco alcune immagini.

 
 

 
 

18 - 7 - 2016

COMUNICATO 2
Formula di gara e istruzioni per iscriversi


Sei zone e due giri, questa la formula di gara dell’Urban Trial/CITI di Tiglieto che, vedrà sabato 30 Luglio all’opera campioni ed appassionati di trial su un percorso cittadino con ostacoli naturali ed indoor.

Quattro percorsi  (Yellow, Green, Blue e Red Section) con il percorso Red che avrà validità per il Campionato Italiano Indoor.

Zone visibili per il pubblico e una vetrina unica per il nostro sport, questa la formula Urban Trial, anello di congiunzione tra l’indoor, che si svolge nei palazzetti - piazze e la versione outdoor che vede i piloti in gara in aree naturali.

Una formula di gara veloce, con i piloti impegnati per poche ore e per gli spettatori, la possibilità di seguire i funamboli del trial senza dover utilizzare mezzi per spostarsi da una sezione all’altra.

Adesioni non a numero chiuso ma, con regolamento per prendere parte alla manifestazione che prevede l’iscrizione attraverso il modulo che trovate alla fine del testo (fino a cinque giorni prima dello svolgimento della gara).

Per questo vi invitiamo a leggere il regolamento ed inviare la vostra iscrizione come indicato nell’apposito modulo.

Vi aspettiamo a Tiglieto!

REGOLAMENTO CITI e URBAN TRIAL

MODULO ISCRIZIONE (chiusura iscrizioni 5 giorni prima della gara)


 
 

 
 

14 - 7 - 2016

COMUNICATO 1
L’Urban Trial arriva a Tiglieto…..


Portare il trial nelle piazze di una città o di un paese.

Questa l’essenza della formula URBAN TRIAL che a Tiglieto (Ge) sabato 30 luglio 2016 sarà valida come seconda prova del Campionato Italiano Indoor.

L’URBAN TRIAL, una nuova formula sperimentata in passato e ufficializzata quest’anno con l’abbinamento all’Italiano Indoor, garantisce la presenza di tutti i migliori piloti Italiani insieme agli appassionati che, correranno nel pomeriggio sulle stesse zone dei big.

La scelta degli organizzatori per l’area gara è caduta sul campo sportivo in località Badia
di Tiglieto.
Location dove verrà allestito il paddock, saranno posizionate le tende assistenza dei piloti con l’esposizione delle moto portate in gara e disegnate due zone delle 6 previste.
Le altre 4 si svilupperanno sui bordi del fiume Orba dove, domina una roccia dalle dimensioni importanti che i piloti cercheranno di risalire.
Spettacolo assicurato ed una visuale privilegiata per il pubblico che riuscirà a vedere i passaggi degli atleti e le loro moto, a pochi metri.

Inizio alle 18 per i piloti dalla Juniores fino alla TR2 con pausa per la cena presso l’area allestita dai volontari della Pro Loco di Tiglieto.
Uno spumeggiante inizio prima del gran finale con i piloti della TR1 che si sfideranno nella serata con finale di gara fissato intorno alle 23.

Ma la voglia di andare in moto si sa è contagiosa e domenica sarà possibile provare gratuitamente le mini moto elettriche da Trial, nel campo sportivo, per bambini dai 7 anni in su.
Chi invece vorrà allenarsi avrà l’opportunità di farlo provando passaggi semplificati nelle aree di gara del sabato.

Formula:
Il carattere indooristico, meglio conosciuto con il nome trial artificiale, segue una formula di promozione della specialità, inserendosi nel contesto sociale della vita di tutti i giorni, portando questo sport non solo nei luoghi naturali, palasport, campi sportivi etc.. ma in più aree urbane come piazze, viali e vie delle cittadine che ospitano questo genere di iniziativa, da qui il nome URBAN TRIAL.

Come si svolge:
Durante il giro, i piloti incontreranno nei punti prescelti, degli ostacoli delimitati da fettucce che prendono il nome di zone.
Queste saranno 6 costituite da materiali naturali ed artificiali disposti in maniera da poter essere affrontati con diverse traiettorie e cinque differenziazioni, per permettere sia all’appassionato che al campione di partecipazione alla gara.
Il pubblico da una sola posizione potrà vedere buona parte della gara.

Orari gare:
Al pomeriggio dalle 18,00 per le categorie TR5, TR4, TR3, TR2, Femminile, Juniores A,B,C.
La sera, dalle 21,00 in gara i TR1 quest’ultimi con le zone illuminate artificialmente, che renderanno ancora più spettacolari ed affascinanti i passaggi.


Organizzazione Turistico/Sportiva ed informazioni per pernottamenti:


PRO LOCO TIGLIETO
Presidente Paolo Pescheta cell. 380 4145227 - mail: prolocotiglieto@gmail.com

COME RAGGIUNGERE TIGLIETO

 
 

 
Torna ai contenuti | Torna al menu